Dalla parte di Enza Rando

Dalla parte di Enza Rando

L’associazione Amici di Roberto Morrione condanna il grave atto intimidatorio subito dall’avvocatessa Enza Rando, vicepresidente e  responsabile nazionale dell’ufficio legale dell’associazione Libera Nomi e Numeri contro le mafie. Nella notte tra il 25 e il 26 novembre scorsi infatti c’è stata una intrusione da parte di ignoti nel suo ufficio di Modena.