Il Premio Morrione al Prix Italia domenica 20 settembre

Il Premio Morrione al Prix Italia domenica 20 settembre

Il mondo che racconta storie – con tutti i linguaggi della creatività di Radio, Tv e Web – si incontra a Torino dal 19 al 24 settembre per la 67a edizione del Prix Italia, il più antico tra i premi radiotelevisivi internazionali, fondato dalla Rai nel 1948, diretta dal Segretario Generale Paolo Morawski. E il Premio Morrione sarà presente domenica 20 settembre alle ore 15.00 quando verrà proiettata al Prix Italia Village l’inchiesta “Fondi rubati all’agricoltura“, vincitrice della quarta edizione del nostro premio. Parteciperanno a questo importante evento Giovanni Celsi e Stefano Lamorgese, presidente e vicepresidente dell’Associazione Amici di Roberto Morrione, insieme ad Alessandro di Nunzio e Diego Gandolfo, autori dell’inchiesta.

prixitalia_2015Il Prix Italia che ha scelto come tema “Il potere delle storie. Il laboratorio della creatività” per la sua 67a edizione che annoverà 348 programmi in concorso (tutti a disposizione del pubblico on demand) da 89 emittenti radio, tv e web in rappresentanza di 34 nazioni da tutti i continenti, cui si aggiungono quest’anno 70 player indipendenti.

Ciascuna emittente racconta le proprie storie, si interroga sui cambiamenti del nostro tempo, esplora l’attualità utilizzando il linguaggio delle immagini e della voce, della musica e della danza, dell’arte e dello sport. Un confronto al quale il Prix Italia contribuisce anche con un fitto calendario di appuntamenti pubblici, proponendo approfondimenti, riflessioni, testimonianze su temi di grande attualità. (Per consultare il programma clicca qui).