Una pensione da giornalista per Riccardo Orioles

Una pensione da giornalista per Riccardo Orioles

Aderiamo alla petizione lanciata su change.org da Luca Salici per chiedere alle massime autorità dello stato (Presidente Mattarella, Presidente Gentiloni, Presidente Boldrini, Presidente Grasso) e all’Ordine Nazionale dei Giornalisti, alla FNSI e all’Ordine dei giornalisti della Sicilia che al giornalista Riccardo Orioles, fondatore- insieme a Pippo Fava  – del giornale I Siciliani e socio onorario della Associazione Amici di Roberto Morrione, sia riconosciuto l’accesso ai benefici della “Legge Bacchelli”, norma che ha istituito un fondo a favore di cittadini illustri che versino in stato di particolare necessità.

Come si legge nella petizione “Sarebbe l’unico modo per far usufruire di un contributo vitalizio utile al suo sostentamento. Il giornalista milazzese gode di tutti i requisiti per accedere all’aiuto: la cittadinanza italiana, l’assenza di condanne penali irrevocabili, la chiara fama e meriti acquisiti nel campo delle scienze, delle lettere, delle arti, dell’economia, del lavoro, dello sport e nel disimpegno di pubblici uffici o di attività svolte. Come lo scrittore Riccardo Bacchelli, per il quale è stata approvata la legge n.440 dell’8 agosto 1985.”

Invitiamo tutti a sottoscrivere la petizione.