Roma, ultima fermata: online il webdoc finalista

Roma, ultima fermata: online il webdoc finalista

“Roma. Ultima fermata” è un documentario interattivo sul caos trasporti nella Capitale. Grazie a diverse ambientazioni a 360° l’utente si troverà a bordo dei mezzi romani, affrontando i disagi che i pendolari incontrano ogni giorno. Con interviste e focus interattivi conoscerà le criticità di Atac e della mobilità capitolina. Il progetto è stato  finalista del premio “Roberto Morrione”, edizione 2016, categoria webdoc.

E’ stato realizzato dai giornalisti freelance Federica Delogu, Emmanuele Lentini, Filippo Poltronieri e Sebastian Viskanic.

Ogni utente del webdoc si troverà subito immerso nella realtà del trasporto pubblico romano. Affronterà un viaggio con diverse fermate. La prima è a Termini, il nodo centrale della mobilità romana. Potrà scegliere se viaggiare a bordo di un tram, di un autobus o della metro. Su di ogni mezzo scoprirà quante vetture realmente circolano e quali sono i problemi delle varie linee.

A Roma i guasti sono all’ordine del giorno e anche in questo viaggio gli inconvenienti non mancano: ci penseranno gli stessi autisti Atac a spiegare perché il mezzo su cui “viaggia” l’utente si è fermato.

Il secondo stop è proprio di fronte alla sede Atac, occasione per conoscere da vicino la principale azienda del trasporto pubblico romano, caratterizzata da un alto numero di impiegati rispetto a operativi e autisti, da un intreccio perverso tra sindacati e politica romana, da un personale esausto e demotivato. Gli autori del lavoro hanno intervistato, tra gli altri, gli esponenti dei maggiori sindacati presenti in Atac, l’ex sindaco Ignazio Marino e l’ex direttore generale Marco Rettighieri.

L’ultima fermata – almeno per il momento – è di fronte alla Piramide Cestia, proprio accanto alla stazione Ostiense. L’utente qui potrà approfondire i vari aspetti della mobilità cittadina: le ferrovie concesse, l’azienda privata Roma TPL e molto altro.

Gli autori stanno preparando una quarta fermata, la “Città del futuro”. Il webdoc, infatti, può essere continuamente aggiornato o arricchito di contenuti.

Gli autori del webdoc sono tutti giovani giornalisti freelance. Insieme ad altri colleghi hanno dato vita a Tecla Interactive, un “collettivo” che produce lavori interattivi.

La realizzazione del webdoc è stata possibile grazie al Premio Roberto Morrione per il giornalismo investigativo. Ringraziamo il tutor Paolo Aleotti, l’avvocato Giulio Vasaturo, Stefano Lamorgese e Francesco Cavalli per l’assistenza. E Alessandra Tarquini per la pazienza e i suggerimenti. Un grazie agli intervistati.

E un ultimo, ma grande, grazie va a quei dipendenti Atac che nonostante i disagi e le condizioni di lavoro ogni giorno migliorano un servizio essenziale per tutti i cittadini.

 

Per contatti:

FEDERICA DELOGU +39 342 7273215 federicachiara.delogu@gmail.com

EMMANUELE LENTINI 320 776 7984 emmanuelelentini@gmail.com

FILIPPO POLTRONIERI +39 340 7191134 poltronieri.filippo@gmail.com

SEBASTIAN VISKANIC +39 338 5272441 s.viskanic@gmail.com