Il Premio Baffo Rosso è il riconoscimento che l’Associazione Amici di Roberto Morrione assegna ad un giornalista di indiscussa esperienza che si sia particolarmente distinto per il suo lavoro di inchiesta e di ricerca della verità.

 

Il Premio Baffo Rosso 2016 è stato assegnato a Fabrizio Gatti de L’Espresso, che ha anche partecipato ad una delle tavole rotonde di approfondimento sul giornalismo investigativo.

Fabrizio Gatti riceve il Premio Baffo Rosso da Mara Filippi Morrione e Giovanni Celsi, portavoce e presidente dell’ass. Amici di Roberto Morrione

I baffi erano un segno distintivo del volto di Roberto, sotto cui celava un’ironia mai cinica ma sempre curiosa e partecipe. Con questo premio, i suoi baffi diventano anche il simbolo di un giornalismo che non smette di cercare, di investigare, di tendere alla verità nel rispetto delle persone e dei loro diritti, soprattutto delle più deboli. Il tutto senza semplificazioni, evitando di lasciare le “notizie orfane”, ma contestualizzando e approfondendo per dare al cittadino un’informazione il più possibile puntuale, indipendente e rispettosa della verità.