I tutor. Barbara Schiavulli

    Tutor
    decima edizione del Premio Morrione

    Barbara Schiavulli, corrispondente di guerra e scrittrice, ha seguito i fronti caldi degli ultimi ventiquattro anni, come Iraq e Afghanistan, Israele, Palestina, Pakistan, Yemen, Sudan, Cile, Haiti, Venezuela.

    I suoi articoli sono apparsi, tra gli altri, su Repubblica, il Fatto Quotidiano e l’Espresso. Ha collaborato con radio (Radio 24, Radio Rai, Radio Popolare, Radio Svizzera Italiana, Radio Capital, Radio Radicale) e TV (RAI, RAI News 24, Sky TG24, LA7, TV Svizzera Italiana, Bbc).

    Dirige Radio Bullets, una testata giornalistica online che si occupa di Esteri.

    Vincitrice di numerosi premi nazionali e internazionali, tra cui il Premio Lucchetta, il Premio Antonio Russo, il Premio Maria Grazia Cutuli e il Premio Enzo Baldoni.

    Ha pubblicato Le farfalle non muoiono in cielo (La Meridiana, 2005), Guerra e guerra (Garzanti, 2010),  La guerra dentro (2013) e Bulletproof diaries. Storie di una reporter di guerra (2016). E “Quando muoio lo dico a Dio, storie di ordinario estremismo”, (2017).

    La sua base di partenza è Roma e viaggia sempre con un trolley rosa e una stilografica.