Explorer HD Channel: sul nuovo canale Sky 176 le inchieste del Premio Morrione

Il 13 dicembre è nato il nuovo canale Explorer HD Channel, visibile su SKY canale 176, interamente dedicato alla scoperta e all’esplorazione dell’Italia, ma anche di realtà internazionali e agli approfondimenti di attualità. E le inchieste del Premio Roberto Morrione ne saranno parte, grazie alla collaborazione con Oberon Media International che cura la produzione dell’intero canale.

“Fa’ quel che devi” è il nome del programma di approfondimento con le migliori inchieste realizzate dai giornalisti under 30 finaliste e vincitrici delle dieci edizioni del Premio Morrione. “Fa’ quel che devi, accada ciò che può” era uno dei motti di Roberto Morrione, ispirato dal pensiero di Gaetano Salvemini, storico e politico antifascista.

Le 24 puntate sono condotte da Marina De Ghantuz Cubbe e Diego Gandolfo; la regia è di Giovanni Culmone; producer Ludovico Tallarita. Il programma è nato da un’idea di Francesco Cavalli.

Le prime due puntate, ognuna della durata di mezz’ora, andranno in onda sabato 25 e domenica 26 dicembre con la prima messa in onda alle 6 del mattino (repliche alle 9.00, 12.00, 15.00, 18.00, alle 21.00 e alla mezzanotte) Si inizia il giorno di Natale con Pietro Mecarozzi, vincitore dell’ultima edizione, che presenta la sua video inchiesta “Maremma Felix”; il giorno seguente sarà invece Federico Marconi, vincitore della nona edizione, a presentare il lavoro investigativo fatto insieme a Giorgio SaracinoLadri di Dati“.

Explorer HD Channel permetterà di poter compiere un viaggio nella cultura, nell’arte, nella scienza e nella società. Una ricerca orientata alla promozione del grande patrimonio storico, ambientale, culturale e creativo del nostro Paese. Di questo patrimonio sono parte i finalisti e le finaliste delle dieci edizioni del Premio Morrione.

I programmi di approfondimento artistici e culturali saranno realizzati in una chiave nuova, in modo da essere fruibili e piacevoli per qualsiasi spettatore. Le tematiche riguarderanno le Sette Arti, ma anche quelle emergenti e derivate, in linea con una visione più attuale e moderna della società. Dalle docu-serie ai docu-reality passando per l’entertainment, il factual, la fiction, gli scripted e i documentari, le produzioni riguarderanno sia temi poco conosciuti che attuali, trattati in maniera originale.

Vi terremo aggiornati sulla programmazione di “Fa’ quel che devi”.

Auguriamo lunga vita al canale e buon lavoro a tutta la squadra di Oberon Media.