Lorenzo Pirovano

    vincitore settima edizione del Premio Morrione con il webdoc d’inchiesta “Welcome to your GIG


    vincitore terza edizione del Premio Roberto Morrione 2015 con l’inchiesta I camion degli altri

    Lorenzo Pirovano è nato Zevio (VR) nel 1992, perchè allora solo lì si praticava il “parto nonviolento”. In realtà ha sempre felicemente vissuto a Porto Mantovano, periferia di Mantova.

    E’ diplomato in elettrotecnica ma a 17 anni un’esperienza di vita e studio in un piccolo paese del Costa Rica ne ha cambiato profondamente sogni e aspirazioni. Da quei “sei mesi centroamericani” è emersa una passione, quella giornalistica, che l’ha portato a vivere e lavorare tra Milano, Roma (Scuola di giornalismo della Fondazione Basso), Varsavia (Institute of Journalism), Madrid e San José, in Costa Rica.

    L’ultimo progetto a cui ha partecipato nel 2016 è “Memoria Robada“, la prima inchiesta giornalistica cross-border sul traffico illegale di patrimonio culturale dell’America Latina, coordinata da Ojopúblico e vincitrice di alcuni riconoscimenti internazionali tra cui la medaglia di bronzo al Premio Latinoamericano di Giornalismo d’Inchiesta.

    Negli ultimi anni ha collaborato dall’America Centrale e dalla Spagna con La Nación, Il Venerdì di Repubblica, Il Manifesto, Radio Popolare, El Mundo.

    L’inchiesta “I camion degli altri” con cui ha vinto, all’età di 21 anni, la terza edizione del Premio Morrione è stata proiettata in una decina di città italiane tra cui Roma, Milano e Bologna ed è contenuto extra del DVD di”TIR”, premiato come miglior film al Festival Internazionale del Cinema di Roma 2013. 

    CONDIVIDI
    Articolo precedenteRossella Granata
    Prossimo articoloDiego Gandolfo