Silvia Bellotti

    bellottifinalista della  seconda edizione del Premio Roberto Morrione 2013 con l’inchiesta “Che fine ha fatto la roba dei boss? ”.


    Silvia Bellotti è nata a Roma nel 1982. Dopo essere diventata architetto si è trasferita a Palermo per collaborare come video reporter con alcuni quotidiani locali (I Quaderni de L’Ora e Livesicilia) e con IlFattoQuotidiano.it

    Nel 2012 con Giuseppe Pipitone ha ricevuto il primo premio Generazione Reporter, il concorso per giovani giornalisti ideato da Michele Santoro, per la video inchiesta “Trattativa? Niente sacciu” (15 min) e nel 2013 è tra i finalisti del Premio Morrione, all’epoca una sezione del Premio Alpi, con la video inchiesta “Che fine ha fatto la roba dei boss” (25 min). 

    A ottobre 2014 è divenuta giornalista pubblicista e si è trasferita a Napoli per realizzare un cortometraggio documentario dal titolo “Il foglio” sulla fila fuori dall’Agenzia delle Entrate. In questo momento sta lavorando a un mediometraggio documentario sull’Istituto Autonomo per le Case Popolari di Napoli in collaborazione con Indigo Film, Milano Film Network e Filmap

    CONDIVIDI
    Articolo precedenteAntonella Graziani
    Prossimo articoloGiuseppe Pipitone