I tutor della IV Edizione. Intervista a Anna Migotto

I tutor della IV Edizione. Intervista a Anna Migotto

Conosciamo un altro tutor della quarta edizione del Premio Roberto Morrione. Si tratta di Anna Migotto del programma Terra! di Rete4. Le abbiamo posto quattro domande per capire le attese sui giovani giornalisti che lavoreranno con lei alla realizzazione dell’inchiesta e le motivazioni che l’hanno scelta ad accettare l’incarico.

1) Perché ha accettato il ruolo di tutor del Premio Morrione? Che cosa significa per lei?
Roberto Morrione è stato un esempio di giornalista appassionato e con la schiena dritta e dunque  la possibilità di trasmettere qualcosa  di quello che ho imparato dal suo modo di fare giornalismo è per me un onore.

 2) Cosa si aspetta dal giovane under 31 che seguirà nella realizzazione della video-inchiesta?
Mi aspetto che ci creda e che non si risparmi, mi aspetto che abbia cura della storia che racconta e che non abbia timori.

3) Quando ha capito che la sua professione sarebbe stata quella giornalistica?
Quando ho cominciato a pensare che era un lavoro nel quale mi sarei messa in gioco come essere umano e quando, citando Ryszard Kapuscinski, ho capito che avrei potuto farlo perchè non ero cinica.

4) Cosa consiglierebbe a chi sta in questo momento scrivendo il progetto di inchiesta per il nuovo bando? 
Consiglio di pensare in “grande” perché a ridimensionare i sogni ci pensa già la vita.

Intervista a cura di Alessandra Tarquini